• Home / CITTA / Modifiche alla circolazione per la festa del 4 novembre

    Modifiche alla circolazione per la festa del 4 novembre

    Il 4 novembre si terrà la Festa dell’Unità Nazionale, delle Forze Armate e del combattente”. Per l’occasione l’Ufficio Tecnico del Traffico del Comune di Reggio Calabria ha predisposto una serie di modifiche alla sosta ed alla circolazione veicolare. Il 3 novembre sarà istituito il divieto di sosta con rimozione dalle 7 alle 12 in via Cimino, ambo i lati, nel tratto compreso tra via Guglielmo Pepe e via Cesare Battisti ed in via Guglielmo Pepe, lato nord, nel tratto tra via Cimino e via San Francesco da Paola.
    Nelle stesse vie non si potrà parcheggiare giorno 4 dalle 7 alle 10. Sempre nella giornata del 4, dalle 7 alle 13 sarà in vigore il divieto di sosta in via San Francesco di Sales, lato sud, nel tratto tra via Miraglia e Corso Matteotti; in via Pietro Foti, nel tratto tra via Miraglia e Corso Matteotti; in via Miraglia, nel tratto tra via Cattolica dei Greci e via Pietro Foti ed in via Spanò Bolani, nel tratto compreso tra via Miraglia e Corso Matteotti. Dal provvedimento saranno escluse le autovetture delle Autorità e dell’Esercito. Divieto di sosta, sempre il 4 novembre, dalle 7 e  sino a cessata esigenza, anche sul Lungomare nel tratto compreso tra la Rampa Foti e la rampa Spanò Bolani. In occasione della deposizione delle corone d’alloro al Monumento di Caduti, il traffico veicolare in direzione sud – nord sarà deviato sulla rampa Foti e sarà così istituito il doppio senso di circolazione sul Lungomare fino alla rampa Spanò Bolani. I mezzi pesanti e gli autobus Atam, in direzione nord – sud, dal 10 del 4 novembre e per tutta la durata della cerimonia, seguiranno un percorso alternativo che si svilupperà sul viale Amendola, via XXV Luglio, viale Zerbi e Lungomare Falcomatà.

    Dalle ore 7 del 6 alle ore 17 del 14 novembre sarà istituito il divieto di sosta con rimozione ed interdetto il traffico veicolare in via Giulia, nel tratto compreso tra Corso Matteotti e via Aschenez. Il provvedimento si renderà necessario per consentire i lavori di scavo e posa della condotta del gas metano.
    Per tutta la durata del divieto, è istituito altresì il senso unico di marcia, direzione mare – monte, in via Biagio Camagna, nel tratto compreso tra Corso Matteotti e via Aschenez. Compatibilmente con lo stato d’avanzamento dei lavori sarà consentito il transito ai soli veicoli dei residenti, ai mezzi di soccorso e di emergenza. Il traffico veicolare proveniente dal Corso Matteotti proseguirà su via Biagio Camagna direzione mare – monti.
    (ROTO SAN GIORGIO)