• Home / CITTA / Mafia, consulta regionale: criteri per finanziamenti ad imprese

    Mafia, consulta regionale: criteri per finanziamenti ad imprese

    Si e' svolto, nella sede della delegazione romana della Regione Calabria, un incontro del gruppo di lavoro della Consulta regionale antimafia su imprese ed economia. Alla riunione – informa una nota dell'Ufficio stampa della Giunta regionale – erano presenti il Procuratore aggiunto della Direzione nazionale antimafia, Emilio Le Donne, il sostituto procuratore, Vincenzo Macri', il direttore della Banca d'Italia, Francesco Pierro, il professor, Pino Arlacchi, Demetrio Martino, delegato del Prefetto De Sena, la segretaria della Consulta antimafia, Adriana Musella, il dirigente generale della Presidenza della Giunta regionale, Franco Petramala, e l'avvocato Alfonso Pucci, dirigente della delegazione di Roma. Il gruppo di lavoro si e' soffermato sulla necessita' di individuare criteri di indirizzo in materia di finanziamenti da suggerire alle imprese. Si e' discusso, inoltre, di erogazione di denaro e contributi pubblici di qualunque specie. Infine, per il coordinamento delle varie proposte, e' stato deciso di incontrarsi il prossimo 15 novembre (ANSA)