• Home / CITTA / La solidarietà di Bova a Talarico

    La solidarietà di Bova a Talarico

    «Solidarietà e vicinanza, personali ed a nome di tutto il Consiglio regionale della Calabria» vengono espresse dal Presidente Giuseppe Bova all’on. Francesco Talarico, vittima di due vili atti intimidatori compiuti nello scorso mese di settembre, ma solo negli ultimi giorni divenuti di pubblico dominio.
    Secondo il Presidente dell’Assemblea legislativa, si tratta di «due gravissimi avvertimenti, ancor più inaccettabili perché hanno colpito un rappresentante della massima istituzione democratica calabrese e hanno minato la serenità della sua famiglia».
    L’on. Bova evidenzia come l’intimidazione al consigliere Talarico «faccia emergere, con ancora maggiore evidenza, la drammatica situazione che si vive nella nostra regione, dove da tempo ci troviamo in una vera e propria emergenza criminalità. Il livello raggiunto è ormai intollerabile. Dunque, è necessario ed urgente rafforzare le misure atte a tutelare la sicurezza pubblica ed a garantire i diritti dei cittadini calabresi. Al contempo, l’impegno del Consiglio regionale dovrà essere sempre più concreto, efficace e sistematico, e tradursi in un’attività legislativa inedita e di alto livello a presidio della legalità. L’Assemblea legislativa della Calabria – conclude Bova – contribuirà così, per la parte di propria competenza, alla battaglia difficile, di lunga lena, ma non impossibile, che le istituzioni democratiche del Paese devono affrontare contro le cosche della ‘ndrangheta».