• Home / CITTA / Il ministro di Pietro in Calabria: “Altri 50 mln di euro per il porto di Gioia Tauro”

    Il ministro di Pietro in Calabria: “Altri 50 mln di euro per il porto di Gioia Tauro”

    L'autostrada Salerno-Reggio Calabria sarà ultimata entro la prima metà del 2012: è questo l'obiettivo che si è prefisso il ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, che oggi l'ha annunciato in Calabria presentando il piano infrastrutturale per la regione per cui è già prevista la copertura finanziaria e che prevede interventi anche sul porto di Gioia Tauro, con un finanziamento aggiuntivo di 50 milioni di euro a quelli già previsti. Gli interventi sono stati esaminati uno per uno nel corso di una riunione presieduta da Di Pietro, con la partecipazione, tra gli altri, del presidente della Regione, Agazio Loiero dei vertici dell'Anas, con il presidente Pietro Ciucci, dei presidenti delle Province, e del presidente dell'Autorità portuale di Gioia Tauro. Per Gioia Tauro è stato previsto un finanziamento ad hoc che consentirà, ha spiegato Di Pietro, di completare quel quadro di interventi che è in fase di realizzazione. Inoltre, per favorire anche l'intermodalità tra il porto e le altre infrastrutture, è stata ridata autonomia finanziaria all'autorità portale ed è stato reintrodotta la possibilità di procedere a dragaggi anche in deroga della legge quadro. Complessivamente, ha annunciato Di Pietro, per il porto di Gioia Tauro, sono stati stanziati 50 milioni di euro aggiuntivi ai finanziamenti già previsti per il sistema della portualità". (ANSA).