• Home / CITTA / Gradimento degli amministratori: bocciato Loiero

    Gradimento degli amministratori: bocciato Loiero

    Il sindaco piu' apprezzato
    d'Italia? È Sergio Chiamparino, primo cittadino di Torino
    che, se si votasse oggi, avrebbe il 73 per cento delle
    preferenze. Il sindaco diessino precede, in questa
    particolare classifica pubblicata oggi dal Sole 24 Ore, il
    primo cittadino di Lecce, Adriana Poli Bortone (An), che vede
    crescere il suo consenso fino al 70 per cento.
    Ultimo gradino
    del podio dei primi tre classificati per il sindaco di Roma,
    Walter Veltroni, che verrebbe riconfermato con il 63 per
    cento dei voti. In leggero calo Letizia Moratti, sindaco di
    Milano, che perde il 2 per cento.
    Tra i bocciati eccellenti,
    anche a causa della recente escalation di violenza, il
    sindaco di Napoli Rosa Russo Jervolino, che con un pesante
    -10 per cento risulta agli ultimi posti della graduatoria.

    Tra i governatori spicca in testa alla classifica Roberto
    Formigoni, presidente della regione Lombardia, che vede
    aumentare di oltre sei punti il gradimento dei cittadini
    lombardi. Lo seguono Maria Rita Lorenzetti (Umbria) e Vasco
    Errani (Emilia Romagna) che, anche se in calo di consensi,
    restano comunque i piu' amati nelle rispettive regioni.
    Male
    Agazio Loiero (-11 per cento), presidente della Calabria,
    Antonio Bassolino (-10,1 per cento), Campania, e Vito de
    Filippo (-9,6 per cento), presidente della regione
    Basilicata.

    Il sondaggio svolto da Ipr Marketing per il
    Sole 24 Ore mostra che a riscuotere il maggior gradimento dei
    cittadini sono, tra i politici locali, i sindaci, avvertiti
    come responsabili di una gamma amplissima di problemi che
    spaziano dalla viabilita' ai grandi temi sociali della
    citta'.