• Home / CITTA / Fiamma Tricolore: “A Gallico situazione invivibile”

    Fiamma Tricolore: “A Gallico situazione invivibile”

    "Gli abitanti di via Bellini a Gallico non ne possono più" Lo sostiene in una nota l'esponente di Fiamma Tricolore Giuseppe Minnalle che ha sottolineato le  "condizioni insostenibili di degrado nonostante la zona sia stata interessata in questi anni dai lavori per il nuovo svincolo di Gallico e per la nuova strada di comunicazione per Gambarie.

    La Fiamma Tricolore" – prosegue la nota- "alla quale si sono rivolti disperati alcuni abitanti del luogo, invita il presidente di circoscrizione Pensabene a visitare il luogo in questione e sincerarsi personalmente delle condizioni di degrado esistenti.
    L’impianto di illuminazione è totalmente fuori uso, la strada dissestata, ormai sterrata e sulla quale si aprono vere e proprie voragini a tal punto che di sera è impossibile procedervi a piedi per il rischio di poterci cadere dentro. Per non parlare poi delle giornate di pioggia quando la strada, larga non più di due metri, diventa non usufruibile anche in orario diurno.

    La Fiamma Tricolore" – conclude il documento – "al fianco delle famiglie ivi residenti, chiede dunque al presidente Pensabene di non fare orecchie di mercante anche in questa circostanza e di dire se e quali interventi saranno adottati per rintuzzare a breve termine i disagi della popolazione ma soprattutto di informarci su cosa ne sia stato del progetto di ampliamento di Via Bellini, intervento questo oltremodo urgente e non più rinviabile"