• Home / CITTA / Caso-Placanica, al Tg3 faccia a faccia con il padre di Giuliani

    Caso-Placanica, al Tg3 faccia a faccia con il padre di Giuliani

    Giuliano Giuliani, padre di Carlo, il giovane no global ucciso a Genova il 20 luglio del 2001 duranre il G8, e Mario Placanica, l'ex carabiniere accusato dell'omicidio e assolto per legittima difesa, si sono trovati per la prima volta di fronte stasera a Primo Piano, la trasmissione di approfondimento del TG3. Spunto delle trasmissione l'intervista al quotidiano Calabria Ora in cui oggi Placanica ha ricostruito le fasi della morte di Giuliani, ribadendo di non essere il responsabile dell' assassinio del giovane perche' i due colpi che sparo' con la sua pistola d'ordinanza furono diretti in aria. ''Signor Giuliani – ha detto Placanica – deve credermi: io non ho ucciso suo figlio''. Un'affermazione alla quale Giuliano Giuliani ha replicato sostenendo che in realta' la pistola impugnata da Placanica, secondo quanto risulta anche dalle immagini televisive, era puntata ad altezza d'uomo. ''Cio' che va chiarito, una volta per tutte, comunque – ha detto ancora il padre di Carlo Giuliani – e' quante fossero le persone che si trovavano a bordo del 'defender' dei carabinieri con Placanica e tutte le fasi che hanno preceduto ed anche seguito la morte di mio figlio. Va anche accertato se e' vero che Placanica, al suo rientro in caserma, sia stato accolto festosamente dai suoi commilitoni al grido 'benevenuto tra gli assassini'. Tutto questo puo' avvenire soltanto istituendo una Commissione d'inchiesta parlamentare. E questo anche per restituire dignita', credibilita' ed onorabilita' alle forze dell'ordine''. Placanica, rispondendo alle domande di Maurizio Mannoni, ha detto di essersi deciso a dire la verita', ''di cui non ho paura – ha precisato -, perche' adesso sono circondato da veri amici che mi sostengono e mi aiutano. In passato ho avuto la sensazione di essere una sorta di capro espiatorio. La mia convinzione e' che il colpo di pistola che ha ucciso Carlo Giuliani sia stato sparato da una persona che si trovava all'esterno della jeep''. (ANSA)