• Home / CITTA / Caso Pacenza: Valentino, “grave intercettare deliberatamente parlamentare”

    Caso Pacenza: Valentino, “grave intercettare deliberatamente parlamentare”

    ''Condivido le
    preoccupazioni dell'onorevole Maurizio Gasparri sulla vicenda
    nel suo complesso, ma e' altrettanto vero pero' che la
    conversazione di un parlamentare appare deliberatamente
    intercettata, fatto questo oggettivamente grave e tale da
    imporre opportuni approfondimenti con il massimo rigore
    possibile''.
    E' quanto afferma in una nota il senatore di
    Alleanza Nazionale, Giuseppe Valentino, circa l'intercettazione
    del colloquio tra il capogruppo dei Ds in consiglio regionale
    della Calabria, Franco Pacenza, ed il deputato dell'Udeur Ennio
    Morrone.
    L'intercettazione, i cui stralci sono stati pubblicati dal
    settimanale L'Espresso, e' avvenuta mentre Pacenza era detenuto.
    ''Anche questa volta – ha aggiunto – come nella vicenda Unipol
    ,conclude il senatore di Alleanza Nazionale, una procedura
    illecita ha rivelato inquietanti collegamenti''.