• Home / CITTA / Cacciatori rapinati

    Cacciatori rapinati

    Dieci cacciatori sono stati rapinati dei loro fucili in quattro distinti episodi accaduti in provincia di Reggio . A Sinopoli, due uomini col volto travisato e armati di fucile, hanno bloccato due cacciatori facendosi consegnare i loro fucili semiautomatici calibro 12. Altre due persone, sempre col volto travisato ed armati di pistola, hanno rapinato due fucili calibro 12 ad altrettanti cacciatori nella zona di Plati'. A Cardeto, cinque persone col volto coperto da passamontagna e armati di fucili e pistole hanno bloccato due automobili con a bordo quattro cacciatori e si sono fatti consegnare i loro fucili, 700 euro in contanti e tre telefoni cellulari. I rapinatori sono poi fuggiti a piedi. Nel corso delle successive ricerche i carabinieri hanno ritrovato i tre cellulari. A Montebello Ionico, infine, due cacciatori hanno raccontato di essere stati fermati, mentre viaggiavano in auto, da due individui col volto coperto e armati di un fucile che si sono impossessati delle loro armi. Su tutte le rapine stanno indagando i carabinieri.(ANSA).