• Home / CITTA / Bruno: “Temevamo che Naccari fosse rimasto incollato sulla poltrona della giunta”

    Bruno: “Temevamo che Naccari fosse rimasto incollato sulla poltrona della giunta”

    ''Abbiamo tirato un sospiro di sollievo dopo che abbiamo letto un'agenzia di Naccari Carlizzi. Oramai eravamo preoccupati che fosse stato rapito da Loiero o almeno incollato sulla poltrona della giunta. Per quanto ci riguarda, il partito e il gruppo, restano coerenti con la linea stabilita nell'incontro congiunto dell'Ulivo calabrese, in cui era presente e attore anche l'avv. Carlizzi''. A sostenerlo sono stati il coordinatore regionale della Margherita della Calabria, sen. Franco Bruno, ed il capogruppo alla Regione, Enzo Sculco, in merito alle mancate dimissioni dell'assessore Demetrio Naccari Carlizzi. ''Noi – hanno proseguito Bruno e Sculco – siamo abituati a mantenere gli impegni assunti. Siamo di quelli con cui basta una stretta di mano. Siamo della Margherita. Purtroppo e' ovvio che decisioni differenti rispetto alla linea concordata e nota comporteranno un vulnus insanabile nei rapporti di fiducia che investono chi ha funzioni di rappresentanza complessiva. Proprio perche' coerenti, le mancate e immediate dimissioni dell' assessore comporteranno conseguenti decisioni''. (ANSA).