• Scopelliti: escludo corto circuito

    Il sindaco Scopelliti ritiene fondata l'ipotesi dolosa dell'incendio che ha colpito Palazzo S. Giorgio nell'area di seminterrato in via Osanna distruggendo degli archivi, poichè "non è presente alcun impianto elettrico ed i Vigili del Fuoco accorsi hanno riscontrato la presenza di liquido infiammabile". (Ant. Mont.)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.