• Home / CITTA / Minniti: “Calabria questione nazionale”

    Minniti: “Calabria questione nazionale”

    "Hanno voluto dire: ammazziamo chi vogliamo, dove e quando vogliamo. Una evidente sfida alla sovranità democratica dello Stato".

    Il viceministro Marco Minniti, in consiglio regionale, non ha dubbi nella lettura dell'omicidio Fortugno ad un anno di distanza: "Una sfida" – ha proseguito Minniti- "rimasta aperta, perchè se la mafia non ha vinto, è anche vero che lo Stato non ha pienamente rimontato. La Calabria è la frontiera più esposta sul fronte della legalità in Italia e se la 'ndrangheta è stata sottovalutata nella sua pericolosità è chiaro che la Calabria deve diventare questiona nazionale"