• Home / CITTA / Laganà: “Vittime della borghesia mafiosa”

    Laganà: “Vittime della borghesia mafiosa”

    consigliolaganPesanti le parole di Maria Grazia Laganà, vedova Fortugno, in occasione dell'Assemblea commemorativa del vicepresidente del Consiglio regionale: "Ho chiesto" – ha detto Laganà- "sin dal primo


    momento che si indagasse specificamente sui rapporti tra mafia e politica, per individuare complicità e collusioni. Bisogna prendere coscienza" – ha tuonato la parlamentare- "del fatto che nella società si è costituita una vera e propria borghesia mafiosa, che è sempre più difficile sconfiggere senza la civile partecipazione di tutti, che tende ad appropriarsi anche del potere politico per rafforzare il suo potere economico e sociale"