• Home / CITTA / Bianchi: “Sulla finanziaria Cdl disonesta intellettualmente”

    Bianchi: “Sulla finanziaria Cdl disonesta intellettualmente”

    bianchibis"Si tratta di una finanziaria che persegue tre obiettivi: il risanamento dei conti pubblici, una più equa distribuzione del reddito tra le classi sociali e lo sviluppo produttivo del Paese".

    Il ministro dei trasporti – Alessandro Bianchi- nel corso di una conferenza stampa a Reggio ha poi rincarato la dose affermando che "le reazioni della destra sono senza pudore e condite di disonestà intellettuale,

    soprattutto dopo cinque anni di governo Berlusconi che hanno provocato disastri economici e finanziari, indebitando il Paese con la finanza creativa di Tremonti che ha aumentato di circa 90 miliardi di euro il debito dello Stato"