• Home / CITTA / Set cinematografico all’aeroporto Minniti

    Set cinematografico all’aeroporto Minniti

    Quarantaquattro persone, un cane piccolo, un cane medio e due gattini: questi i componenti
    della troupe cinematografica che la prossima domenica, 10 settembre, arriveranno all'Aeroporto dello Stretto da Torino, con il volo di linea Interstate Airlines, per girare quattro
    scene e ripartire in elicottero alla volta delle Eolie.

    Si tratta della troupe che dal 28 agosto e' impegnata nelle riprese del nuovo film della regista Simona Izzo "Tutte le donne della mia vita". Del cast fanno parte Luca Zingaretti, Rosalinda Celentano, Claudio Bigagli, Lisa Gastoni, Michela Cescon, Ricky Tognazzi, l'ex presentatrice de La7 ormai, da tempo impegnata nel cinema, Jane Alexander e la spagnola Vanessa Incontrada, conduttrice di Zelig. La regista Simona Izzo e gli sceneggiatori del film "hanno individuato con grande entusiasmo la possibilita' di valorizzare l'Aeroporto dello Stretto reinserendo una scena che nella prima stesura era gia' stata valutata".

    La societa' di gestione del Tito Minniti si fara' carico delle spese di spostamento della troupe da Torino a Reggio e, al termine delle riprese a Stromboli, a quelle da Reggio a Roma. "Si tratta" ha dichiarato al proposito il sen. Fuda, amministratore unico della SoGAS "di un'ottima occasione per far conoscere il nostro scalo e le sue potenzialita' in un circuito importante come quello della cinematografia, nella speranza che si tratti della prima di una lunga serie di iniziative similari".

    La scena, che sara' girata domenica stessa, consiste nell'arrivo all'aeroporto di Reggio Calabria, l'uscita dall'aereo e lo spostamento verso l'elicottero per poi raggiungere l'isola di Stromboli, da parte di una delle protagoniste femminili, la Signora Lisa Gastoni, che interpreta
    la mamma del protagonista Luca Zingaretti. "Con queste quattro scene" sostiene l'organizzazione della Blu Cinematografica GF srl, societa' di produzione del film in lavorazione "vogliamo sottolineare il valore del prezioso scalo di Reggio Calabria, fondamentale per i collegamenti con le Isole Eolie".

    Il film comincia su una spiaggia isolata con un bambino che assaggia un riccio di mare: si chiama Davide, nel tempo diventera' uno chef di rilievo internazionale e questo sapore intenso lo accompagnera' per tutta la scalata al successo nel mondo della ristorazione.

    La sceneggiatura scritta dalla Izzo con Ricky Tognazzi e Graziano Diana segue le vicissitudini, lavorative e sentimentali, di questo personaggio interpretato da Zingaretti.
    Il film verra' distribuito nelle sale italiane dalla Eagle Pictures; durante le riprese saranno girate anche scene da inserire nel backstage, prezioso documento che testimonia la realizzazione del film dalla preparazione all'uscita nelle sale, che avra' poi una distribuzione nelle reti televisive
    nazionali piu' importanti. (AGI)