• Home / CITTA / Rosa Calipari: Rafforzare la DNA”

    Rosa Calipari: Rafforzare la DNA”

    ''E' giusto ed urgente studiare e decidere le forme di coordinamento delle inchieste antiterrorismo, valutare se la strada da seguire sia quella di dotare la Direzione nazionale antimafia di una struttura specializzata nella lotta al terrorismo in particolare quello internazionale, ma io credo che la Dna meriti attenzione e il massimo sostegno anche per le sue funzioni originarie''. E' quanto ha detto la senatrice dei Ds, Rosa Villecco Calipari, nel
    corso della Festa dell'Unita' a Villa San Giovanni, circa la lotta alla criminalita' organizzata.
       ''La lotta alla mafia – ha aggiunto – non finisce con l'arresto di Provenzano, come quella alla 'ndrangheta o alla camorra non sono da considerare vinte perche' si arrestano latitanti. L'attenzione nel nostro Paese deve rimanere alta, si devono studiare sempre nuove forma di lotta. E credo che intanto si debba pensare a garantire alla Dna nuovi mezzi, risorse, rafforzare gli organici, per condurre con le energie adeguate una lotta che diventa ogni giorno piu' complessa, e che forse e' addirittura di portata piu' ampia di quanto non fosse al momento della istituzione. Mi riferisco alle nuove sfide della criminalita' transnazionale, ma anche a quelle poste soprattutto da 'ndrangheta e camorra, capaci di creare vaste colonie in aree del Paese diverse da quelle d'origine'' (ANSA)