• Home / CITTA / Reggio, 600.000 euro per rete fognaria Armo

    Reggio, 600.000 euro per rete fognaria Armo

    Seicento mila euro destinati alla realizzazione di opere per la rete fognaria della XIV Circoscrizione. E’ la somma deliberata dalla Giunta Comunale di Reggio Calabria, presieduta dal sindaco Giuseppe Scopelliti, per l’approvazione del progetto definitivo che consentirà l’esecuzione dei lavori per il collettore Puzzi-Armo e il nuovo impianto di depurazione. L’opera, inserita nel Programma Triennale 2004-2006, prevede, in particolare, la realizzazione di un tratto di condotta fognaria necessaria a far confluire i liquami verso il nuovo depuratore a servizio dell’abitato di Armo e delle altre frazioni ricadenti nella Circoscrizione di Gallina per le quali sono state già realizzate fognature convergenti verso il vecchio impianto ormai obsoleto e fatiscente. La nuova e moderna struttura per la depurazione sarà a ciclo completo, a fanghi attivi, posizionata a circa 350 metri a valle rispetto a quella esistente. L’impianto dovrà recepire e trattare gli scarichi dell’abitato di Armo e delle altre frazioni e dovrà essere in grado di sopportare un carico inquinante che in futuro sarà superiore prevedendo, nel 2030, una popolazione di 2.800 abitanti, circa mille in più degli attuali. E’ previsto un impianto di depurazione meccanizzato a trattamento biologico in grado di garantire concentrazioni di inquinanti rientranti ampiamente negli standard di accettabilità, garantendo anche la necessaria efficienza epurativa e senza provocare alcuna impatto ambientale nella zona. Prevista la realizzazione anche della strada d’accesso dal vecchio al nuovo impianto di depurazione. L’intervento prevede altresì il collegamento del tratto fognario proveniente dalla zona San Pancrazio al pozzetto di confluenza con la condotta principale e la realizzazione di un nuovo tratto di rete fognaria di circa 350 metri che, dal pozzetto di confluenza, convoglierà tutta la rete al nuovo impianto di depurazione attraversando al fiumara d’Armo. (ROTO SAN GIORGIO)