• Home / CITTA / Lite in gelateria ad agosto, rintracciato ed arrestato

    Lite in gelateria ad agosto, rintracciato ed arrestato

    La Polizia di Stato ha tratto in arresto per rapina, lesioni, minacce ed ingiurie il ventiseienne Antonino Labate.

    L'uomo si era reso protagonista, il due agosto scorso, nei pressi della gelateria "Sottozero", sul lungomare "V.Emanuele" di un'aggressione nei confronti di una ventenne che era stata malmenata ed inguriata prima di essere fatta oggetto, dietro minaccia, della sottrazione della borsa.

    Il personale della Polizia di Stato, sulla base delle indicazioni fornite dalla vittima ha eseguito una serie di indagini che hanno portato all'individuazione del presunto aggressore.

    A suo carico sono scattate le manette, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata dal Giudice per le Indagini Preliminari, dott.ssa Bandiera su richiesta del Pubblico Ministero, dott.ssa Squicciarini