• Home / CITTA / ASL 11: condanna per comportamento antisindacale

    ASL 11: condanna per comportamento antisindacale

    La segretaria provinciale del sindacato Fials ha reso noto che il giudice del lavoro ha
    condannato per comportamento antisindacale il direttore generale dell'Asl 11 Lidia D'Alessio.

    Il sindacato si era rivolto alla magistratura perche' la professoressa D'Alessio aveva proceduto alla costituzione della struttura di Gestione Dati Aziendali senza aver preventivamente consultato i sindacati ed affidato ad un medico la direzione dello struttura stessa.
    Davanti alla giurisdizione la Fials ha chiesto la revoca dell'atto deliberativo e le ragioni del sindacato sono state accolte dal giudice del lavoro.