• Home / CITTA / Squalo elefante pescato a Spropoli

    Squalo elefante pescato a Spropoli

    L'avevano preso per una semplice verdesca e invece si trattava di un piccolo di squalo elefante. A documentare l'eccezionale ritrovamento lungo la costa ionica della Calabria sono stati i biologi del Cts, che hanno esaminato l'animale catturato accidentalmente qualche giorno fa da alcuni pescatori di Spropoli e che hanno stabilito che si tratta di un piccolo (nonostante i due metri e mezzo di lunghezza) squalo elefante. ''A dispetto delle dimensioni (l'adulto raggiunge normalmente i 10 metri di lunghezza) – spiega il Cts – e' un animale del tutto inoffensivo, perche' si nutre soltanto di plancton''.  Secondo gli esperti del Cts quello della Calabria e' un ritrovamento straordinario, da due punti di vista: perche' si tratta in assoluto della prima testimonianza registrata lungo il versante ionico della Calabria; perche' la presenza di un piccolo conferma che il Mediterraneo non e'solo un'area di alimentazione ma un'importante zona di riproduzione per questo animale.