• Home / CITTA / LSU-LPU, 12 milioni alla Calabria dal Governo

    LSU-LPU, 12 milioni alla Calabria dal Governo

    Dodici milioni di euro per la stabilizzazione degli Lsu-Lpu, previsti dal protocollo d'intesa sottoscritto il 2 maggio scorso con il Ministero del Lavoro,sono stati accreditati alla Regione. Si dice soddisfatto il presidente Agazio Loiero nel darne notizia: "Il trasferimento dei fondi favorira' la politica delle stabilizzazioni avviate dal governo regionale per dare una prospettiva solida e certa al grande bacino del precariato calabrese. Esprimo, quindi, soddisfazione e ringrazio il ministro Damiano per il sollecito accreditamento". Per il presidente Loiero "E' un segnale ulteriore dell'interesse del Governo Prodi per la nostra regione. A questo primo traguardo raggiunto diamo un significato alto, perche' per noi la garanzia del lavoro ha una
    priorita' assoluta, al pari della lotta alla criminalita' organizzata. L'accordo di maggio con l'ex sottosegretario Viespoli – aggiunge Loiero – e' stato l'avvio di un insieme di proposte al nuovo governo di centrosinistra riguardanti misure che puntano a traghettare i lavoratori precari a una condizione non assistenziale e di piena occupazione stabile e permanente come ha dimostrato il recente accordo con il ministro Damiano per la stabilizzazione entro il 2007 di 2500 Lsu-Lpu".