• Home / CITTA / Intimidazione a Sindaco di Cittanova, parla la CGIL

    Intimidazione a Sindaco di Cittanova, parla la CGIL

     ''L'attentato intimidatorio nei confronti del sindaco di Cittanova, Franco Morano, e' grave in quanto si e' voluto colpire uno degli amministratori piu' impegnati ed attenti nella lotta per lo
    sviluppo, per la legalita' e per l'affermazione dei diritti nel Comprensorio della Piana di Gioia Tauro''. A sostenerlo e' la Cgil comprensoriale di Gioia Tauro.
       ''Notevole ed importante – e' scritto in una nota del sindacato – e' stato il lavoro svolto da Morano per Cittanova; se oggi Cittanova e' diventata punto di riferimento per migliaia
    di turisti, lo si deve alla grande capacita' ed intuito di questo amministratore che ha investito in modo forte nel campo della cultura, del turismo, e della valorizzazione dei prodotti tipici ed artigianali. L'atto intimidatorio colpisce non solo il Sindaco di Cittanova, ma tutte le persone oneste che si riconoscono nella legalita' e della buona amministrazione. Al sindaco Franco Morano e alla sua famiglia la solidarieta' di tutti gli iscritti alla Cgil e dell'intero gruppo dirigente della Piana di Gioia Tauro''. (ANSA).