• Home / CITTA / Gasparri chiede scioglimento Regione Calabria

    Gasparri chiede scioglimento Regione Calabria

    ''E' semplicemente vergognoso quanto sta accadendo in Calabria tra la distrazione dei massimi vertici istituzionali, compreso il presidente della Repubblica. La regione governata dalla sinistra e' travolta da una serie impressionanti di scandali e collusioni mafiose. Non si capisce con quale legittimita' possano rimanere in vita la Giunta e il Consiglio regionale''. A sostenerlo e' stato Maurizio Gasparri, dell'esecutivo di Alleanza nazionale, in merito alla vicenda dell'arresto del capogruppo dei Ds al Coniglio regionale calabrese, Franco Pacenza, annunciando la presentazione di una mozione per chiedere l'attivazione delle procedure per lo scioglimento del Consiglio regionale. ''Presentero' – ha concluso Gasparri – una mozione in Parlamento per chiedere che si attivino le procedure per portare allo scioglimento del Consiglio regionale in cui il numero degli indagati, anche per gravissime vicende, ha superato il livello di guardia. Non e' tollerabile che le collusioni affaristico mafiose del centrosinistra vengano minimizzate''. (ANSA).