• Home / CITTA / Consegnati attestati per operazione disinnesco ordigno

    Consegnati attestati per operazione disinnesco ordigno

    Sono stati consegnati dal Sindaco Giuseppe Scopelliti, nel corso di una conferenza stampa, gli attestati ai partecipanti all’operazione che nei giorni ha permesso il disinnesco di un ordigno bellico trovato in via Carrera II che ha visto interessati circa 2000 cittadini dei quartieri Vito e San Giovanni di Sambatello e coinvolti nella fase organizzativa e pratica la Prefettura, gli uffici comunali, l’esercito, le forze dell’ordine e le associazioni di volontariato. Con il sindaco Scopelliti, all’incontro con i giornalisti, erano presenti il viceprefetto Giuseppe Priolo, il funzionario Prefettura, sezione protezione civile, Eugenio Barillà, la responsabile della protezione civile comunale Giuliana Carmagnola, Gianni Pontari dell’ufficio di staff del Sindaco, la rappresentante la sezione reggina della croce rossa ed il capitano dell’Esercito Italiano Michele Manna dell’11° reggimento guastatori di Foggia, coordinatore delle operazioni di disinnesco dell’ordigno bellico.
    Nel corso della conferenza stampa è stato evidenziato il ruolo strategico svolto dal nuovo centro operativo comunale della protezione civile il quale, è stato detto, può essere utilizzato in varie situazioni, non solo durante le emergenze o calamità.