• Home / CITTA / Appello familiari per indagni scomparsa Vettrice

    Appello familiari per indagni scomparsa Vettrice

    ''Ad un anno di distanza dalla scomparsa, e' indispensabile dare impulso alle indagini con l'utilizzo di tutti i mezzi necessari per ritrovare Renato Vettrice che, certamente, non si e' allontanato volontariamente e senza soldi in tasca''. A sostenerlo e' la moglie del bracciante agricolo scomparso da Bovalino il 13 agosto dello scorso anno, Antonia Mazzaferro, il fratello dell'uomo, Carmelo, ed il presidente del Comitato interprovinciale per il diritto alla sicurezza, Demetrio Costantino. La richiesta e' contenuta in una lettera inviata al ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi, al vice ministro dell'Interno, Marco Minniti, al sottosegretario alle Infrastrutture, Luigi Meduri, al presidente della Regione, Agazio Loiero, al presidente del Consiglio regionale, Giuseppe Bova, ed al prefetto di Reggio Calabria, Luigi De Sena. (ANSA)