• Home / CITTA / Al via “Roccella jazz”

    Al via “Roccella jazz”

     Con l'anteprima all'Arena dello Stretto , prende il via domani sera la 26/ma edizione di ''Rumori mediterranei'', il Roccella Jazz Festival, la kermesse musicale promossa da un
    quarto di secolo a questa parte dall'Associazione culturale jonica presieduta da Sisinio Zito.
       In totale saranno ben ventisei i concerti, distribuiti in sei comuni diversi (Reggio, Locri, Siderno, Martone, Gerace e Roccella), per ben nove giorni, durante i quali si potranno
    anche frequentare seminari e laboratori di perfezionamento non solo prettamente musicale.
       Il sottotitolo dell'edizione 2006 del Roccella Jazz Festival e' ''Blue Locride'', dove – come precisato dagli organizzatori – il primo termine evoca le radici afroamericane della musica jazz
    e il secondo richiama l'attenzione sul comprensorio nel quale la rassegna e' nata ed e' maturata, negli anni, con un'identita' tutta incentrata sulle produzioni originali, assurgendo al
    titolo di una delle piu' innovative nel panorama della rassegne di settore.
       Domani sera, quindi, in riva allo Stretto ad aprire ufficialmente Roccella Jazz Festival saranno i concerti serali della pianista Rita Marcotulli e successivamente quello di parte della mitica band che accompagnava Compay Segundo, i ''Buona vista Social Club''. Dopo un giorno di pausa la rassegna giungera' nella Locride con la prima delle quattro serate itineranti a partire da Locri dove sabato 19 si esibira' l'Orchestra di Piazza Vittorio, prima come ''marching band'' lungo il Corso Matteotti, poi alle 21,30 sul palco di Piazza Dei Martiri. A Roccella, intanto nello stesso pomeriggio alle 19 si inaugurera' il primo dei ''concerti solo'' che saranno ospitati nel caratteristico sito dell'ex Convento dei Minimi, recentemente restaurato. (ANSA).