• Home / CITTA / Volo parte in ritardo. La denuncia della SG

    Volo parte in ritardo. La denuncia della SG

    Il volo Intesrate di ieri mattina e' partito dal Tito Minniti con oltre tre ore di ritardo, "con disservizi inimmaginabili per i passeggeri:perdita di coincidenze nazionali ed internazionali, ritardi su impegni di lavoro, impossibilita' di poter raggingere sedi di esami e di concorso". La denuncia e' della Sinistra Giovanile, la quale segnala problemi che si ripeterebbero "molto spesso in questi ultimi tempi".


    Tutto sarebbe avvenuto "senza che da parte del personale dello scalo e della compagnia fosse garantita alcuna informazione su tempi di partenza e cause dei ritardi. Consideriamo l'aeroporto dello Stretto – si legge in un comunicato della SG – una risorsa fondamentale per lo sviluppo dell'area metropolitana ed uno strumento di vitale importanza per la qualita' della vita per i cittadini di questo comprensorio. Consideriamo molto positivamente il lavoro svolto nei mesi scorsi dall'ing. Fuda per il rilancio dello scalo, dopo l'abbandono degli ultimi anni e dopo la rovinose gestioni precedenti. Si e' potuto notare lo scatto in avanti della struttura, la moltiplicazione del numero dei voli, l'adeguamento dei locali. Siamo molto preoccupati delle problematiche emerse in questo frangente, dal momento successivo all'elezione a senatore dell'ing. Fuda, ed e' per questo che ci rivolgiamo a lui chiedendo di voler dare subito pronta risposta alle giuste lamentele dell'utenza,prendendo in maniera urgente tutte le misure necessarie ed idonee a consolidare l'attuale livello dei servizi. Non si puo' lasciare questa situazione di stallo proprio nella fase di avvio della stagione turistica. Di fronte alla sciagurata gestione di questi ultimi giorni, – scrive la SG – crediamo che l'amministratore unico e i soci debbano immediatamente intervenire garantendo l'impegno massimo ed a tempo pieno per mettere in campo azioni e progetti utili al definitivo rilancio del Tito Minniti".