• Home / CITTA / Treni per la Calabria. Perrelli scrive al Ministro Bianchi

    Treni per la Calabria. Perrelli scrive al Ministro Bianchi

    ''E' una continua vergogna: durante ogni viaggio in partenza da Roma, vengono messi a disposizione dei viaggiatori, treni logorati e stantii con materiali da terzo mondo''. E' quanto scrive il segretario nazionale del Patto per il Sud, Tonino Perrelli, in una lettera inviata al Presidente dell' Amministrazione provinciale di Cosenza, Mario Oliverio, al Presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, all'Assessore ai Trasporti, Pasquale Tripodi, e al Ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi. ''Mi auguro – ha concluso – che si voglia intervenire adeguatamente in proposito per eliminare tale situazione paradossale che dura ormai da anni''.