• Home / CITTA / “Centro Polivalente PS” fantasma, 17 denunce alla Corte dei conti

    “Centro Polivalente PS” fantasma, 17 denunce alla Corte dei conti

    gdfUn Provveditore regionale alle Opere Pubbliche, il Presidente e i componenti il Comitato Tecnico Amministrativo dello stesso Provveditorato, i direttori dei lavori che si sono alternati, l'ingegnere capo e gli amministratori delle societa' facenti parte delI'Ati (Associazione Temporanea d'Imprese) – per un totale di 17 persone- incaricate di eseguire i lavori di un fantomatico "Centro Polivalente" da assegnare ai reparti della Polizia di Stato, a Reggio, sono state segnalate alla Procura regionale della Corte dei conti dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza. Il centro – che avrebbe dovuto sorgere nel quartiere "S.Caterina" – non è mai stato realizzato e l'ipotesi di danno erariale formulata ammonta ad 11 milioni di euro.