• Home / CITTA / Progetto del Comune per “una mentalità europea”

    Progetto del Comune per “una mentalità europea”

    sindacoLe politiche attive del lavoro e quelle europee hanno concorso al raggiungimento della firma per siglare un protocollo d’intesa innovativo nella riqualificazione del settore occupazionale. Il progetto, promosso dal Comune di Reggio, vuole giungere ad una specializzazione delle risorse umane per migliorare la qualità dei servizi offerti dal Comune stesso; accrescere la capacità di cogliere le condizioni favorevoli che l'Unione europea offre in tutti i suoi ambiti;


     organizzare master e promuovere la formazione europea e divulgare le iniziative ed i progetti a valenza europea che il Comune realizza sul territorio. “Fino a ieri si doveva pagare per uscire da Reggio – ha detto la dirigente Serena Angioli – per potersi formare adeguatamente, per essere aggiornati e professionali. Oggi, invece, grazie a quest'iniziativa, è possibile partecipare ad un master tenuto da docenti di primo livello, appositamente studiato in collaborazione con l'Istituto e nato al termine di un preciso screening sul fabbisogno reale del personale. Per il vice sindaco Rizzica ''Reggio potrebbe svolgere un ruolo primario nel bacino del Mediterraneo e, soprattutto, nell'ambito europeo è fondamentale acquisire una mentalità europea”.