• Home / CITTA / Plauso Piero Grasso su arresti in Olanda

    Plauso Piero Grasso su arresti in Olanda

    ''L'eccezionale risultato dell'arresto di numerosi boss calabresi che avevano scelto di gestire la propria latitanza in Olanda, anche per creare delle teste di ponte per l'importazione della cocaina in Europa, e' stato possibile grazie alla cooperazione internazionale a cui ha dato impulso la Procura nazionale antimafia, con il contributo di Eurojust, attraverso riunioni e contatti per il coordinamento delle indagini delle Dda di Catanzaro, Reggio Calabria e Milano''. Cosi' Piero Grasso, capo della Dna, spiega l'operazione che ha portato la Guardia di finanza all'arresto in Olanda e in Belgio di sei affiliati alla 'ndrangheta, latitanti da alcuni anni, accusati di avere gestito un traffico internazionale di droga. ''Si e' arrivati a questo successo investigativo – afferma il procuratore nazionale antimafia – grazie anche all'eco internazione che ha avuto l'omicidio di Francesco Fortugno, che ha fatto comprendere agli investigatori olandesi la pericolosita' della 'ndrangheta e di alcuni suoi componenti che si trovavano sotto osservazione nel loro paese''. (ANSA).