• Home / CITTA / Gallico, spiaggia transennata ma non è un ordigno

    Gallico, spiaggia transennata ma non è un ordigno

    gallico_0001Una giornata di mare quanto meno "emozionante" per i bagnanti che oggi avevano scelto Gallico per passare qualche ora tra tuffi e sole. Tutto è iniziato attorno alle dieci di questa mattina quando alla centrale operativa dei vigili del fuoco è arrivata la segnalazione della presenza di un grosso oggetto metallico sotto l'acqua a pochi metri dalla riva. Qualche minuto più tardi


    iniziavano le operazioni di recupero. Zona transennata per alcune decine di metri lungo la riva. E area totalmente off limits ai passanti. Mentre un presidio della polizia monitorava la zona perchè nessuno si avvcinasse, in spiaggia impazzava il toto scommesse. Se la parte finale dell'oggetto metallico lungo una cinquantina di centimetri faceva pensare ad un ordigno bellico riportato dal mare, gli occhi esperti e la mancata presenza di segni di spoletta o quant'altro, rassiuravano i presenti. Poco prima delle 17 a mettere la parola fine al "mini-giallo" gli agenti della squadra artificieri della polizia. Nessun ordigno. Sotto quello che il mare e il tempo avevano in parte nascosto, c'era qualcosa di assolutamente innocuo e somigliante piuttosto a un bombolone. Caricato nel cofano di una pattuglia, la zona in men che non si dica è tornata dominio di ombrelloni e tovaglie.