• Home / CITTA / Fondi screening anche in casse Regione

    Fondi screening anche in casse Regione

    consiglio_regionaleCondotte negligenti poste in essere da dirigenti del Dipartimento Regionale Tutela della Salute e da altri del Dipartimento Economia connesse alla seconda tranche incassata dalla Regione Calabria nel 2001.

    I fondi, che ammontavano a poco meno di 9 milioni di euro, non furono distribuiti, secondo quanto riferito dalla guardia di finanza, agli enti (Asl e Aziende ospedaliere) ma contabilizzati
    nel rendiconto generale della Regione come residuo passivo o in perenzione amministrativa, cosi' come la restante parte della prima trance dei finanziamenti, pari a circa undici mila euro