• Home / CITTA / Code chilometriche sulla Ss106 in provincia Catanzaro

    Code chilometriche sulla Ss106 in provincia Catanzaro

    Caos questa stamattina lungo la statale 106 jonica, in provincia di Catanzaro, a causa dei lunghi incolonnamenti e delle code, tra Copanello e Roccelletta di Borgia, con alcuni momenti di vero e proprio blocco prolungato del traffico, provocati da lavori che l'Anas ha dovuto effettuare con urgenza per ripristinare il manto stradale costellato, e' stato spiegato, da una serie di buche e sbucciature che determinavano una situazione di pericolo. Notevoli i disagi per gli automobilisti, molti dei quali hanno telefonato all'Anas ed alle forze dell'ordine per protestare e chiedere, in particolare, perche' i lavori non vengono effettuati nelle ore notturne, quando cioe' i disagi per l'utenza sarebbero minori. Il capo compartimento dell'Anas Calabria, ing. Raffaele Celia, contattato dall'Ansa, si e' scusato con l'utenza per i disagi provocati agli automobilisti riferendo, comunque, che ''si e' trattato di interventi che andavano attuati con la massima urgenza per eliminare il pericolo provocato dai problemi lungo il manto stradale. Un fatto, dunque, assolutamente episodico – ha aggiunto – e che non si ripetera' piu' per tutta l'estate''. Celia ha anche riferito che ''l'ipotesi di effettuare i lavori in altri orari e' stata scartata poiche' e' stato accertato che il volume di traffico anche nelle ore notturne lungo la statale 106 jonica, tra Catanzaro Lido e Soverato, e' molto elevato e le conseguenze per la circolazione, dunque, sarebbero altrettanto pesanti”.