• Home / CITTA / Appello Movimento Diritti Civili per pensionato malato in carcere

    Appello Movimento Diritti Civili per pensionato malato in carcere

    Appello del Movimento Diritti Civili per un pensionato di 73 anni, infartuato e gravemente malato di cuore, in carcere a Vibo Valentia, dal 6 febbraio del 2003, per una condanna definitiva a 6 anni di reclusione, per un'estorsione commessa 17 anni fa. ''Reato – dice Franco Corbelli, leader del Movimento – che giura di non aver mai commesso''. ''Al pensionato – dice ancora Corbelli – viene da 3 anni e mezzo impedito di poter usufruire dei regolari permessi per recarsi a casa, a Reggio, e incontrare la figlia invalida al 100% dalla nascita perche' soffre di gravi disturbi mentali. I familiari dell'uomo, dopo vari tentativi, denunce e appelli alle diverse istituzioni, hanno chiesto aiuto a Diritti Civili. E' una storia di ingiustizia e di diritti elementari negati che ancora una volta colpisce le persone piu' povere, che hanno la sfortuna di finire in carcere''.