• Home / CITTA / Appello Cids per il completamento del Metramo

    Appello Cids per il completamento del Metramo

    Diga del Metramo, il Comitato interprovinciale per il diritto alla sicurezza, riporta l'attenzione sulla questione acqua. "Occorrono almeno 75milioni di euro per il completamento dell'opera". L'appello è alle istituzioni per trovare in tempi brevi le risorse necesarie. Ma non passa in secondo piano la legalità. E' quanto emerso nell'incontro di Palazzo San Giorgio che oltre a Demetrio Costantino del Cids, ha visto anche la presenza dei sindaci dell'area, come quello di Galatro, Maropatri o di San Pietro di Caridà, assieme ai rappresentanti dei Consorzio di bonifica. Un'opera pensata negli anni '80 e che porterebbe spiegano gli addetti ai lavori, qualcosa come 13mila metri cubi di acqua in città. I tempi però non sono dietro l'angolo. la prima questione da affrontare adesso è quella della galleria per permettere l'affluenza delle acque. Una vertenza, spiegano, la blocca da tempo. Una volta completato l'importante passaggio, si stima in otto anni il periodo perchè l'invaso si possa riempire diventando così a tutti gli effetti operativo. Ma la diga del Metramo non è solo una questione di acqua. Se da un lato evidenti sono i suoi benefici nella Piana e nella città di Reggio, il suo valore è anche da un punto di vista occupazionale. Nel settore turistico in primis.