• Home / CITTA / Uil: “Nessuno tocchi la Costituzione”

    Uil: “Nessuno tocchi la Costituzione”

    referendum''Un no per unire e non per dividere''. E' quanto ha affermato il segretario generale della Uil Calabria, Roberto Castagna, durante la manifestazione regionale organizzata a Lamezia Terme dalla Uil pensionati sul Referendum costituzionale del 25 e 26 giugno.    ''Se dovesse passare questa riforma – si legge in una nota diffusa dalla Uil – il Paese


    rischierebbe di essere diviso, si creerebbe una ulteriore confusione a quella già introdotta, nel 2001, con la riforma del Titolo V, relativamente all'efficienza delle istituzioni, centrali e locali,e aumenterebbero gli ostacoli al rilancio dell'economia. La Costituzione, nei sui principi e nei suoi valori, è ancora valida e di straordinaria attualità”.