• Home / CITTA / Polistena, antenna selvaggia

    Polistena, antenna selvaggia

    Protesta, nei giorni scorsi, da parte dei cittadini dei due Comuni Polistena-Cinquefrondi per la ripresa dei lavori in Contrada Grecà di una antenna per telefonia mobile. I Sindaci dei due Comuni hanno fatto da mediatori per calmare i cittadini – manifestanti che allarmati avevano organizzato un blocco stradale.
    I due Sindaci successivamente hanno comunicato alla  Prefettura quanto stava verificandosi nel sito posizionato fra i due Comuni e in prossimità di abitazioni, dove stavano riprendendo i lavori, così nell’ immediato sono stati ricevuti dal Prefetto De Sena che ordinava momentaneamente la sospensione dell’opera. Il Sindaco Roselli ha proposto, a sua volta un sito alternativo nel suo territorio, onde spostare l’ antenna. Per il momento c’ è sospensione, si aspettano nuove risoluzioni.


    MARIA BOETI