Home / CITTA / Platì, sciolto il Consiglio per “ingerenza criminalità“

Platì, sciolto il Consiglio per “ingerenza criminalità“

Il Consiglio dei ministri ha deciso lo scioglimento del Consiglio comunale di Platì (assieme a quello di Casaluce vicino Caserta). Secondo quanto si apprende “la decisione è stata assunta dopo aver riscontrato forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata”.