• Home / CITTA / Canale (Pdci): “Scopelliti? Un miope”

    Canale (Pdci): “Scopelliti? Un miope”

    pdciUn’altra contestazione, in merito al metodo adottato dal Sindaco per l’assegnazione dei 300 posti di lavoro, è arrivata dal Consigliere comunale del Pdci Massimo Canale: ''Giudico profondamente sbagliato il metodo seguito dal sindaco Scopelliti per la selezione degli aspiranti al progetto 'Obiettivo occupazione''. ''Compito di ogni buon amministratore – aggiunge Canale –


     è quello di sapere prevedere gli effetti che le proprie decisioni producono sui cittadini. Allora se il sindaco non aveva previsto che il Cedir si sarebbe trasformato in un campo profughi evidentemente e' un miope e non gli sono bastate le tristi esperienze del progetto Carpe diem in cui si e' assistito, più o meno, allo stesso indecoroso spettacolo. Ma se il Sindaco aveva previsto consapevolmente cosa sarebbe successo, allora la situazione assume connotati semplicemente grotteschi e dimostra la sua ormai proverbiale superficialità. Mi domando chi ha stabilito che i primi elenchi si sarebbero compilati già venerdì pomeriggio e se siamo del tutto sicuri che a monte di questa triste storia non ci siano i soliti furbetti del quartierino”.