• Home / CITTA / Blitz ambientalista a Punta Pellaro

    Blitz ambientalista a Punta Pellaro

    spiaggeLegambiente manifesta a Punta Pellaro e lo fa con un blitz. ''Giù le mani dalla costa'', recitava lo striscione issato questo pomeriggio in spiaggia, sullo sfondo del passaggio della Goletta Verde. Nel mirino degli ambientalisti: ''l’ennesima aggressione edilizia del territorio costiero: la lottizzazione e la costruzione di 40 villette con occupazione del demanio marittimo e fluviale, privo di nulla osta paesaggistico e ambientale''.


    ''Tutt’oggi, si legge in una nota, è in corso il processo che vede Legambiente parte civile per chiedere il risarcimento del danno ambientale, anche se a causa della decorrenza dei termini alcuni dei capi d' accusa sono caduti in prescrizione''.“La nostra è innanzitutto una battaglia per la legalità”, ha spiegato Maria Caterina Gattuso, presidente del circolo reggino di Legambiente. “Auspichiamo che la magistratura possa a breve dare risposta al pressante bisogno di giustizia dei cittadini calabresi”.