• Home / CITTA / Podista reggino alla maratona del Passatore

    Podista reggino alla maratona del Passatore

    Correre e misurarsi con gli
    altri, anche affrontando coraggiosamente percorsi lunghi e massacranti. È
    l’obiettivo che si è posto il reggino Mario Sciuto, un podista non
    professionista che ha deciso di percorrere i cento chilometri del Passatore, una
    maratona più massacrante che prevede un percorso che porta i concorrenti da
    Firenze fino a Faenza con salite particolarmente impegnative attraverso
    l'Appennino toscano. Nella vita Sciuto svolge l'attività di rappresentante di
    mobili ma questa volta ha deciso di affrontare a piedi, anzi di corsa, decine e
    decine di chilometri in libertà con l'obiettivo di confrontarsi con altri
    atleti. Lo spinge la voglia di ripetere la leggendaria impresa di Fidippide
    che, correndo per primo per oltre 42 chilometri, diede vita a quella che viene
    comunemente riconosciuta come la competizione podistica piu' lunga e difficile,
    cioé la Maratona. La 100 chilometri del Passatore è in programma sabato
    prossimo, 27 maggio.