• Home / CALABRIA / Reggio Calabria Città Metropolitana – La soddisfazione di Quartuccio per l’approvazione del Bilancio di previsione 2020

    Reggio Calabria Città Metropolitana – La soddisfazione di Quartuccio per l’approvazione del Bilancio di previsione 2020

    Il consigliere metropolitano delegato alla Cultura, Filippo Quartuccio, esprime «soddisfazione per l’approvazione del Bilancio di previsione 2020».

    «Un documento lineare – commenta – nel quale traspaiono visione amministrativa e lungimiranza politica, tanto da aver raccolto i favori della minoranza che non ha esitato ad esprimere il proprio voto favorevole al programma economico-finanziario proposto dalla maggioranza guidata dal sindaco Giuseppe Falcomatà».

    Entrando nello specifico della manovra, il consigliere plaude all’integrazione dei capitoli che, in particolar modo, investono il suo settore: «L’approvazione degli emendamenti della maggioranza che ampliano le voci di spesa, riconoscendo oltretutto economie per oltre un milione di euro, sono il segno tangibile e concreto del buon lavoro svolto dall’amministrazione. In particolar modo, l’aver gettato le basi per la creazione delle Fondazioni di Comunità e del Teatro Cilea, rappresenta l’intelaiatura di quella che sarà la strategia di ripresa del tessuto socioeconomico nel “dopo Covid-19” e la creazione di una gestione costante del teatro d’opera più importante della Calabria e fra i più rilevanti del Sud Italia».

    «La Città Metropolitana – ha aggiunto Quartuccio – arricchisce, dunque, quelli che sono gli interventi a sostegno dei cittadini e delle imprese drammaticamente colpiti dall’emergenza sanitaria in atto. Il lavoro messo in campo, infatti, va ben oltre quello già fatto per fronteggiare una crisi dalle proporzioni impressionanti e per alleviare i disagi di quanti si trovano a combattere, direttamente o indirettamente, contro un virus silente e pericoloso. Si guarda avanti e si puntellano le azioni che serviranno a risollevare le sorti delle comunità e dei soggetti impegnati per lo sviluppo dei territori».

    «Questo Bilancio – sottolinea il consigliere metropolitano – si occupa di sicurezza delle scuole, di impianti sportivi, di implementazione e attuazione dello “smart working”, di cura dell’ambiente e salvaguardia della fascia costiera. Il finanziamento di 100 mila euro per gli interventi sull’arenile di Favazzina, uno degli scorci più belli dell’intero litorale, spinge proprio nella direzione del rilancio sociale, economico e culturale dell’aera metropolitana, riconsegnando dignità e speranza ad un’area fortemente colpita dalle mareggiate dei mesi scorsi».

    Ed ancora: «Allo stesso modo, penso agli interventi manutentivi per l’Accademia delle belle Arti ed il Planetario “Pythagoras”, un centro d’osservazione all’avanguardia e che rappresenta un vanto della Città Metropolitana in tutto il Paese».

    «A questi – continua Quartuccio – si aggiunge il capitolo per la ristrutturazione del Parco archeologico “Villa del Naniglio” di Gioiosa Jonica o, come avevo anch’io chiesto, per i Progetti Rei, per la cultura del folklore locale e per la “Bibliocultura”. Anche per questo, in un momento particolarmente complesso, mi preme ringraziare il dirigente del settore Cultura e tutti i dipendenti che, seppur in regime di lavoro agile, si stanno prodigando al massimo ottenendo ottimi risultati. Nonostante tutto, quindi, il nostro lavoro non subisce alcun tipo di rallentamento e, rimanendo quotidianamente in contatto, programmiamo ogni attività nella speranza che la pandemia possa finire al più preso così da poter stare insieme anche fisicamente».