• Home / CALABRIA / Rossano Pulita, Stasi: “Atto vile l’intimidazione a Passavanti”

    Rossano Pulita, Stasi: “Atto vile l’intimidazione a Passavanti”

    Definiamo ignobile e indegno il gesto con il quale, nelle scorse ore, si è tentato di intimidire uno dei dirigenti del Comune di Rossano, Giuseppe Passavanti.

    Possiamo comprendere cosa significhi per una persona e per la sua famiglia subire gesti di questo tipo, pertanto sentiamo di esprimere piena solidarietà al dirigente ed ai suoi cari.

    Si tratta di gesti universalmente spregevoli, vigliacchi e di cui c’è soltanto da vergognarsi, appartenenti – non a caso – a quella cultura paramafiosa che combattiamo su questo territorio da un decennio.

    Ci aspettiamo pertanto che si faccia immediatamente chiarezza su autori e movente dell’accaduto e chiediamo pertanto la massima attenzione sulla vicenda.

    Si tratta di certo di un ennesima dimostrazione di come la città stia vivendo una fase di drammatico arretramento delle istituzioni democratiche dettato, purtroppo, da una generalizzata assenza di regole e di controllori autorevoli.

     

    Flavio Stasi