• Home / CALABRIA / Rossano (CS) – Successo per giornata mondiale dell’ambiente: invasione pacifica di magliette bianche

    Rossano (CS) – Successo per giornata mondiale dell’ambiente: invasione pacifica di magliette bianche

    Un’invasione pacifica di magliette bianche per la Giornata mondiale dell’Ambiente. Il contributo di Rossano alla ricorrenza internazionale passa dal sorriso e dall’impegno convinto dei tanti piccoli volontari che, armati di buste e guanti, questa mattina, LUNEDÌ 5, hanno simbolicamente ripulito un tratto del litorale rossanese.

    Ad esprimere soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa FACCIAMO SPIAGGIA PULITA, promosso dall’Amministrazione Comunale, con l’UNICEF e l’ECOROSS con il coinvolgimento del mondo dell’associazionismo e della scuola, è l’assessore all’ambiente Giovanni DE SIMONE, che ringrazia quanti hanno contribuito a scrivere questa bella pagina di impegno civico.

    Continuiamo ad essere convinti – dichiara – che nella difesa e nella valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio paesaggistico, occorra necessariamente partire dal basso, coinvolgendo le scuole ed il terzo settore. Educare al rispetto dell’ambiente – aggiunge DE SIMONE – significa contribuire a ristabilire quell’indispensabile legame con la natura, fatto di rispetto e cura verso il pianeta che abitiamo. È ai più piccoli che dobbiamo guardare – conclude – e al loro modo di affrontare le situazioni, perché rispettare l’ambiente è una cosa semplice che tutti possiamo imparare a fare.

    Riconnettiti con la natura. È, questo, il tema dell’edizione 2017 del WED, il World Environment Day, istituita nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite al quale la Città di Rossano ha aderito.

    All’evento hanno partecipato, oltre a DE SIMONE, anche la Presidente del Consiglio Comunale Rosellina MADEO, Gianluca CIRELLI e Maurizio ROSITO dell’OASI WWF di POLICORO-HERAKLEIA, COLDIRETTI, CLUB CORIGLIANO- ROSSANO, ROTARACT CLUB, RICICL’ART, i volontari del WWF e della CROCE ROSSA locale che ha simulato la manovra salvavita di disostruzione delle vie respiratorie, il Club Trekking Rossano guidato dal Presidente Lorenzo CARA, l’associazione INACHIS – COSENZA con il Presidente Francesco CRISTIANO, ed i ragazzi del centro diurno IL SORRISO coordinato dalla cooperativa sociale I FIGLI DELLA LUNA.

    Dalla RONCALLI al plesso di via MARGHERITA, dalla scuola del FRASSO, all’istituto comprensivo DA VINCI/AMICA, dalla scuola media Carlo LEVI agli istituti Alessandro AMARELLI e MONACHELLE. Sono stati gli studenti i veri protagonisti della Giornata che hanno imparato che tenere pulita e non sporcare la spiaggia è importante non solo per l’uomo ma anche per gli animali.

    Come nel caso della tartaruga CARETTA CARETTA – così come spiegato dai responsabili del WWF – che ha scelto la Calabria come luogo di nidificazione ma che purtroppo è costantemente minacciata dalle attività di pesca indiscriminate e dall’inquinamento da plastica, fonte maggiore di inquinamento marino.