• Home / CALABRIA / Bevacqua: “Martedì a Camigliatello con Oliverio per Montagna solidale”

    Bevacqua: “Martedì a Camigliatello con Oliverio per Montagna solidale”

    “Martedì 6 giugno, presso l’Hotel Tasso di Camigliatello Silano, alle ore 17,30 presenteremo nel dettaglio la proposta di legge “Montagna solidale”, il progetto di salvaguardia ambientale che intende coniugare l’attenzione al territorio con l’aspetto occupazionale”. Così il consigliere Bevacqua, ideatore e firmatario del disegno di legge. “Dopo un lungo percorso che ha visto la sensibilizzazione dei singoli territori e delle comunità interessate – afferma Bevacqua – faremo il punto sulle ragioni obiettive che ci spingono a rinnovare il nostro impegno per condurre a concretizzare una normativa che, anche in ragione di quanto acquisito presiedendo la Commissione Ambiente, ritengo capace di incidere in maniera estremamente efficace e positiva su problematiche sinora non adeguatamente affrontate”.
    “Alla presenza del presidente Oliverio – continua Bevacqua – dimostreremo in maniera chiara il nesso inequivocabile fra antropizzazione consapevole e prevenzione del dissesto idrogeologico: la ferita dell’abbandono dei territori è la prima causa che acuisce il dissesto; una prospettiva reddituale finalizzata può rappresentare il fulcro per invertire la tendenza dei borghi montani alla desertificazione e la presa in carico da parte delle comunità dell’ecosistema quotidianamente vissuto. Non si tratta di utopie minimaliste o di insano desiderio di nuovi carrozzoni: la normativa prefigura un preciso percorso di propedeutica formazione, di successivo incentivo all’autoimprenditorialità e di cofinanziamento degli interventi per aree omogenee. Nei mesi scorsi, ho dovuto, mio malgrado, registrare una resistenza persistente di una parte della burocrazia regionale che, forse, non ha colto a pieno le potenzialità di sviluppo e di tutela insite nel progetto. La mia paziente insistenza, però, non ha alcuna intenzione di desistere”.
    Parteciperanno, fra gli altri, Paolo Scarpelli, membro del coordinamento Zonadem, Federico Jorio, responsabile Zonadem, il segretario provinciale della CISL, Tonino Russo, il segretario provinciale del PD, Luigi Guglielmelli, il consigliere provinciale delegato, Francesco Gervasi, il capogruppo PD in consiglio regionale, Sebi Romeo. Le conclusioni saranno affidate al presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio.