• Home / CALABRIA / Catanzaro – “Festival Suoni e Colori” a Palazzo de Nobili

    Catanzaro – “Festival Suoni e Colori” a Palazzo de Nobili

    Si terrà domani, sabato 27 maggio, la prima giornata della XXVII Edizione del “Festival Suoni e Colori”, dalle 15:30 alle 20:00 presso il bellissimo Palazzo De Nobili. Solisti, gruppi da camera, cori polifonici, musicisti e cantanti di musica classica, moderna, jazz, etnica riempiranno di musica ed emozioni le sale, con un programma ricco di interessantissimi interpreti. Ospiti d’onore: Hesu Guitar Quintet, Boto Cissokho, Ensamble Percussao Calafrica e l’Orchestra Magici Suoni. Il Festival è organizzato dal Centro Culturale Obiettivo Musica, nato nel 1988, per volere del maestro Ferdinando Lomanno, realizzando il sogno di sviluppare la cultura musicale tra i giovani di ogni ceto sociale culturale dell’ambiente catanzarese. A questo scopo, coadiuvato dai suoi validi collaboratori, sono stati organizzati corsi di perfezionamento e di aggiornamento musicale tenuti da celebri musicisti di fama internazionale.Tra i vari progetti ricordiamo: concerti itineranti nelle Chiese della Provincia di Catanzaro, con l’ascolto guidato all’analisi introduttiva dei brani e la ricostruzione delle vicende storiche delle chiese stesse; Lezioni-Concerto realizzate in varie scuole della Provincia; corsi e concerti di alto livello tenuti da famosi chitarristi italiani e stranieri (Maurizio Colonna; Eliot Fisk; Los Angeles Guitar Quartet; duo Assad; Alexander Frauchi; Roland Dyens); corso di Direzione di Coro tenuto dal M° Antonio Pantaneschi. Infine, come fiore all’occhiello del Centro, troviamo appunto la Rassegna Musicale, che inizia domani, il cui tema negli ultimi anni si è amplificato includendo anche la pittura e prendendo così il titolo di “Colori e Suoni”, giungendo nel 2017 alla sua XXVII edizione. L’obiettivo è l’arte intesa come commistione di musica e pittura. La rassegna vanta la presenza di eccellenti pittori, scultori e grafici catanzaresi, che hanno onorato con l’esposizione delle loro splendide opere l’intero periodo della Rassegna Musicale. Come riferito dalla Vice Presidente, Dott.ssa Lucia Guerzoni: “mi unisco al maestro Lomanno e ai suoi collaboratori, invitando gli artisti catanzaresi e calabresi a vivere questa splendida esperienza mirata alla valorizzazione della loro individualità artistica”. Ed infine “ringraziamo tutti i partecipanti, il pubblico, le autorità locali ed in modo particolare gli Enti preposti, per la costante collaborazione e sensibilità dimostrata verso tale iniziativa”. L’appuntamento successivo sarà il 3 giugno, sempre a Palazzo De Nobili. L’ingresso al Festival è gratuito.