• Home / CALABRIA / Calabria – Sanita’, stanziati circa 37 mln di fondi per le strutture private. Molinari: ‘Si attivino procedure di controllo serrato’

    Calabria – Sanita’, stanziati circa 37 mln di fondi per le strutture private. Molinari: ‘Si attivino procedure di controllo serrato’

    ”Il decreto, firmato lo scorso Agosto dai Commissari Massimo Scura e Andrea Urbani, rappresenta una vera e propria boccata di ossigeno per le strutture sanitarie private calabresi,  che avranno a disposizione circa 37,4 mln ripartiti tra le province. Denaro stanziato per coprire, in parte, il debito esistente nei confronti di questi presidi.  A Cosenza destinati 14 milioni, che possono consentire alle strutture private di saldare le pendenze esistenti con i lavoratori. Una priorita’  quella  del  pagamento dei dipendenti, riconosciuta, tra l’altro, dal contratto di accreditamento con l’ Asp. Si paghino prima, perciò, gli arretrati ai lavoratori e, quindi,  alle loro famiglie, senza se e senza ma. Questi fondi non possono e non devono andare dispersi, o avere una destinazione sbagliata, magari per consentire a fallimentari strutture di sopravvivere con i crediti che avanzano i propri dipendenti. Bene lo stanziamento di questo denaro, ma, affinché abbia un senso si attivino procedure di controllo mirate, in sintonia con l’ INPS per le pendenze, anche  attraverso il rilascio del DURC alle varie aziende sanitarie private. Ci auguriamo, come IDV,  che si mettano in campo misure di osservazione adeguate affinche’  i soldi pubblici non vadano perduti e, dunque, affinché rappresentino una reale boccata d’ossigeno anche per  l’economia di questa Regione.” E’ quanto dichiara Avv. Francesco Molinari Senatore IdV