• Home / CALABRIA / Scritte contro Zimbalatti – D’Agostino: ”Ennesima pagina vergognosa nella storia di questa terra”

    Scritte contro Zimbalatti – D’Agostino: ”Ennesima pagina vergognosa nella storia di questa terra”

    “Gli spregevoli atti indirizzati all’Assessore Nino Zimbalatti, ingiuriosi e dal chiaro intento intimidatorio, sono l’ennesima pagina vergognosa nella storia di questa terra. Il suo lavoro proficuo, svolto al servizio della città e totalmente improntato sulla qualità, sull’efficacia e sulla trasparenza degli interventi, ha evidentemente infastidito qualcuno. Ma questo qualcuno se ne faccia una ragione, perché indietro non si torna”. È quanto dichiara il Vice Presidente del Consiglio regionale Francesco D’Agostino in merito all’intimidazione subita nei giorni scorsi dall’Assessore allo Sport e all’Ambiente del Comune di Reggio Calabria Nino Zimbalatti, fatto oggetto di scritte oltraggiose e di una missiva contenente minacce di morte.
    “Solo qualche giorno fa è stato presentato il preoccupante rapporto sulle intimidazioni agli amministratori – ha aggiunto D’Agostino -. Un documento che ha fotografato in tutta la sua drammaticità il fenomeno dell’attacco criminale agli organi rappresentativi dello Stato. Un morbo che non sembra volersi arrestare. Sono certo, tuttavia, che Nino Zimbalatti saprà rispondere a quanto accaduto con la consueta qualità del suo lavoro, con l’amore per Reggio Calabria che lo ha sempre contraddistinto e con la serenità di chi agisce nell’esclusivo interesse del bene comune. L’auspicio è che le Forze dell’ordine gettino luce al più presto su queste triste vicenda, e in questo senso la fiducia è massima. Nel frattempo, insieme alla ferma condanna dei fatti accaduti, esprimo la totale vicinanza a Nino Zimbalatti, a cui rivolgo, inoltre, l’invito a proseguire, con immutato impegno, il suo lavoro per la città reggina”.