• Home / CALABRIA / Presentato a Catanzaro il libro del sottosegretario Dorina Bianchi

    Presentato a Catanzaro il libro del sottosegretario Dorina Bianchi

    L’associazione ” Universo Minori” con la presidente Rita Tulelli nella mattinata ha presentato il libro del sottosegretario Dorina Bianchi, dal titolo: ” L’ altra faccia della medaglia”. Ricco il tavolo dei relatori composto dal presidente del consiglio comunale Ivan Cardamone, dalla presidente dell’ associazione ” Universo Minori” Rita Tulelli, dalla dirigente scolastica degli istituti Ipsia Ferraris Maresca Francesca Bianco, dalla presidente della Prima Sezione della Corte d’ Appello di Catanzaro Gabriella Reillo, dagli avvocati Lanfranco Calderazzo e Mariateresa Laurito. Moderatrice la giornalista del “Quotidiano del Sud” Rosanna Bergamo.  Prima di iniziare l’associazione ” Universo Minori” ha fatto un minuto di silenzio in ricordo della strage di Capaci che vide l’uccisione del giudice Giovanni Falcone il 23 Maggio 1992.  Interessanti gli interventi dei vari relatori che hanno parlato dell’ economia calabrese. Interessante l’intervento del sottosegretario Dorina Bianchi la quale ha parlato del suo libro, un libro ottimista e propositivo che racconta di quella parte di Sud Italia che non è solo dati economici negativi ma è anche eccellenze. Un Sud che si è messo in gioco creando un mercato in espansione. Un viaggio di una donna del Sud che ha incontrato 23 Imprenditori innovativi che creano ricchezza nel proprio territorio. Imprenditori siciliani, calabresi, pugliesi ed abruzzesi. L’ onorevole ha continuato il suo discorso parlando di Free Zone zone franche o zes ( zone economiche speciali). Free Zone non significa soltanto detassazione ma significa burocrazia zero ed un sistema di arbitrati che in qualche modo ci faccia superare  la questione della giustizia che in Italia sono ancora un problema. Interessanti le domande poste dagli studenti degli istituti Ipsia e Maresca i quali hanno chiesto al Sottosegretario Bianchi delucidazioni su alcune parti del libro. Interessante anche l’intervento del presidente della Proloco di Catanzaro Filippo Capellupo il quale si ha parlato dello sviluppo della calabria e delle innovazioni che possono esserci a tal proposito.